Home Page

Santandrea Luxury Houses

Open menu
Back to news Tutto quello che c’è da sapere sui tessuti di lusso Tutto quello che c’è da sapere sui tessuti di lusso

Tutto quello che c’è da sapere sui tessuti di lusso

La scelta dei tessuti di lusso è essenziale per valorizzare l’intero arredamento in un’abitazione che sia elegante e di classe: scopriamo quali sono i migliori tessuti di lusso e dove si possono acquistare.

12/2/2022

La scelta dei tessuti di lusso è essenziale per valorizzare l’intero arredamento in un’abitazione che sia elegante e di classe. Dall’attenzione nella scelta delle fantasie e dei materiali per uniformità con l’arredo della casa, fino alle migliori marche e alla valutazione dei colori: scopriamo tutto sui migliori tessuti di lusso.

INDICE:

Tutto sui tessuti di lusso per l'arredamento e la tappezzeria

L’arredamento delle case di lusso è un tema ricorrente nei nostri approfondimenti, sia a un livello più generale sia relativi a focus specifici - come le ultime tendenze tecnologiche, l’arredamento del soggiorno, quello del bagno, lo stile ideale per una cucina di lusso e così via. Questa volta, però, vogliamo soffermarci su un aspetto molto specifico, come quello della scelta dei tessuti di lusso per la casa. In un’abitazione di alta fascia che si rispetti, infatti, anche i tessuti scelti per l’arredamento e la tappezzeria sono indispensabili per garantire eleganza e ricercatezza. Lo stesso si può dire per i tessuti di pregio utilizzati per i divani e le tende, come vedremo poco più avanti, ma anche per i tessuti di lusso impiegati per certi capi di abbigliamento - come quelli di cui parliamo nell’articolo dedicato ai migliori accessori di lusso. I tessuti di lusso sono un elemento ideale per valorizzare l’arredamento di una casa, poiché possono essere realizzati in materiali pregiati, con disegni e fantasie eleganti, oltreché colorazioni uniche. Per cominciare il nostro viaggio tra i migliori tessuti di lusso, è opportuno definire quali siano le diverse tipologie di tessuti per un arredo di lusso: eccole di seguito.

  • Broccato - tessuto di seta lavorato su telaio jacquard (un tipo di telaio in grado di realizzare disegni molto articolati), che presenta rilievi nella parte del dritto.
  • Chiffon - tessuto semitrasparente tra i più fini in assoluto.
  • Crespo - tessuto di seta con effetto increspato e ondulato.
  • Damasco - tessuto realizzato su telaio jacquard con filati di colore identico ma con dimensioni diverse per un effetto chiaro-scuro tra il disegno e il fondo.
  • Damascato - tessuto di seta come il damasco, ma con una colorazione dei fili diversa.
  • Laminato o lamè - tessuto ottenuto inserendo filamenti metallici o sintetici in diverse colorazioni tra i fili.
  • Lampasso - tessuto con grandi disegni colorati dipinti a mano su fondo scuro.
  • Marezzat - tessuto di seta monocolore con striature o venature ondulate.
  • Raso - tessuto molto delicato con punti di legatura molto fini.
  • Shantung - tessuto di seta irregolare, con nodi e ingrossamenti.
  • Duchesse - tessuto realizzato con armatura raso e molto lucente.
  • Taffettà - tessuto ottenuto su tela con struttura serrata, molto leggero e lucido.
  • Tulle - tessuto composto da una rete leggera con fori esagonali.


Ora che conosciamo i vari tipi di tessuti di lusso, non resta che scegliere quelli più in linea con lo stile di arredamento dell’intera abitazione. Il giusto tessuto può trasformare le sembianze di una stanza o modificarne lo stile, per cui ogni abitazione di lusso e ogni ambiente fanno storia a sé. La cosa importante è fare molta attenzione alla scelta delle tonalità e dei colori dei tessuti, affinché siano adatte al contesto. Infine, se siete interessati a sapere dove comprare questi tessuti di lusso o quali siano i migliori brand di tessuti di marca per l’arredamento, vi suggeriamo di fare un tour sui siti web di aziende come la svizzera Christian Fischbacher, leader nel settore dei tessuti di lusso dai tappeti alla biancheria da letto, o come il brand francese Nobilis. Passando all’Italia, le migliori aziende dove comprare tessuti di lusso sono certamente la milanese DEDAR, nota per le sue fantasie che valorizzano i materiali pregiati scelti per i suoi prodotti, l’azienda genovese Giobagnara, punto di riferimento per quanto riguarda gli accessori di lusso in pelle, oppure Rudi, Mastro Raphael e Arte Pura, marche che fanno del Made in Italy e della creatività due tratti distintivi.

I migliori tessuti di lusso per divani e tende

Tessuti di lusso - Santandrea Luxury Houses Passiamo ora dai tessuti di lusso per l’arredamento e la tappezzeria a quelli ideali per i divani e le tende. Per quanto riguarda i divani, torneremo più avanti sull’argomento, ma, concentrandosi sui tessuti, è opportuno dedicare qualche riga al tema dei migliori materiali per un divano di lusso. Solitamente la scelta per questo genere di articoli ricade sulla pelle, ovvero sul materiale generalmente privilegiato per i divani di lusso. Non bisogna però sottovalutare anche il velluto e altre soluzioni meno tradizionali come il lino, il cotone, e la lana, oppure, soprattutto negli ultimi mesi, la grande varietà di scelte rappresentata dai materiali più moderni come le microfibre.

Passando invece ai tessuti di lusso ideali per le tende, la scelta dovrà ricadere su alcune delle opzioni elencate poco fa. Ovvero tessuti in seta pregiata, sia stampati che jacquard, oppure velluti, righe e damaschi realizzati in fibre naturali. Il tutto con la massima cura nella scelta dell’abbinamento dei colori e delle tonalità, indispensabili per ottenere tendaggi raffinati, di qualità e di classe. La scelta per quanto riguarda i tessuti di lusso per tende di pregio è infatti molto vasta: anche in questo caso, si possono scegliere tende realizzate in tessuti tradizionali, come il cotone, il lino e la seta, oppure tende realizzate con tessuti tecnici più moderni, come quelli microforati, i tessuti oscuranti, i tessuti filtranti e quelli ignifughi. Il tutto sempre prestando la massima attenzione all'uniformità dello stile di arredo dell’intera abitazione di lusso.

Tutto sui migliori divani di lusso: modelli, materiali e marche

Tessuti di lusso - Santandrea Luxury Houses Come anticipato, in questo focus sui tessuti di lusso, non possiamo evitare di dare spazio anche ai divani di lusso, che rappresentano un elemento essenziale nell’arredo del salotto. In particolare, ci vogliamo concentrare sulle diverse tipologie di divano e i migliori brand, mentre rimandiamo coloro che volessero approfondire il tema all’articolo dedicato specificamente all'argomento. Partendo dal disegno del divano, è bene considerare che può essere di vari tipi: angolare, anche nella variante ad angolo con penisola, lineare o componibile, chaise longue, ma non solo. Il divano angolare è l’ideale per sfruttare al meglio gli spazi del soggiorno, soprattutto se si tratta di un open space di lusso, tema di un altro articolo. La scelta di un divano componibile è invece ideale per variare la disposizione degli interni, magari con una forma ad “L” oppure ad “U”, e anche molto comodo in caso di spostamenti e pulizie. Il divano chaise longue è invece una garanzia per quanto riguarda l’unione di eleganza e sobrietà, oltre ad essere comodo e accogliente. Un’altra variabile è quella legata al numero di sedute del divano di lusso, che può variare dai tre ai cinque posti, passando per la misura mediana delle quattro sedute. Dopo questa breve panoramica sui disegni e le tipologie dei divani di lusso, vi vogliamo presentare adesso le migliori marche di divani di lusso, rigorosamente italiane. L’artigianato dei divani in Italia è infatti tra i migliori al mondo, soprattutto per quanto riguarda prodotti di lusso.

  • Mascheroni - brand noto per la qualità dei suoi divani, tutti realizzati artigianalmente e lavorati a mano, in materiali pregiati e con finiture d’eccellenza.
  • Ped Artigiani Italia - marchio di divani di lusso italiani per eccellenza, famoso in tutto il mondo per le pelli di altissima qualità e le imbottiture realizzate a mano, oltre ai disegni su misura in base alle necessità del singolo cliente.
  • Mantellassi - marca di divani di lusso da quasi un secolo e ha come punti di forza la solidità strutturale e l’eleganza estetica dei suoi divani, declinati in stili diversi per adattarsi a diversi tipi di soggiorno.
  • Vismara Design - brand noto per la capacità di integrare lavorazioni artigianali tradizionali con tecnologie e materiali all’avanguardia, oltreché per le diverse tipologie di imbottiture, che spaziano dal velluto alla pelle in base ai gusti del cliente.
  • Ravasi Salotti - marca che rappresenta una garanzia per quanto riguarda la realizzazione di divani in stile classico, ma offre ottime soluzioni anche per quanto riguarda il design contemporaneo, ed è conosciuta per la grande attenzione dedicata alla scelta dei materiali.
  • BM Style - brand che produce sia divani classici che moderni, tutti all’insegna della classe e della cura di ogni minimo particolare, grazie anche alla cooperazione con noti brand di alta moda nella realizzazione di alcune collezioni di divani di lusso.
  • Carpanelli - marca che realizza divani e mobili di lusso dal 1919, dunque offre il massimo dell’esperienza e della qualità per quanto riguarda la lavorazione artigianale, ma è un’azienda nota anche per il pregio dei materiali dei suoi imbottiti, oltreché di di prestigio di finiture e rivestimenti.


Per chiudere questa analisi sul mondo dei divani di lusso, è arrivato il momento di rispondere a una domanda essenziale rispetto all’argomento: quanto costa acquistare uno di questi divani? La risposta dipende ovviamente sia dalla marca scelta sia dal disegno del singolo divano, ma anche dalle dimensioni e dai materiali su cui si decide di puntare. In generale, il prezzo di un divano di lusso parte da un costo minimo, che va dai 1.000 ai 1.500 euro, fino a un massimo che può superare i 3.000 euro.



Share

Other news