Il mercato degli immobili di pregio - II semestre 2015

Santandrea avvalendosi delle banche dati delle agenzie sul territorio e dell'Ufficio Studi del Gruppo Gabetti, di cui è riferimento per gli immobili esclusivi, realizza periodicamente indagini sull'andamento del settore del pregio.
Nel II semestre 2015, il mercato del pregio ha confermato una ripresa in termini di domanda e transazioni - commenta Fabio Guglielmi, Direttore Generale Santandrea Luxury Houses - Uno degli elementi, che hanno permesso di ritrovare una vivacità in termini di transazioni è stata la discesa dei prezzi, che ha contribuito ad allineare domanda e offerta. 

Inoltre, contestualmente, si è andato a ridefinire il concetto stesso di immobili di pregio, che devono avere ora una somma di caratteristiche ben precise, a seconda della specifica realtà territoriale. Ora non basta solo avere una location di pregio: anche se con pesi diversi a seconda delle città, sono elementi importanti la presenza della terrazza, del box, di un’ampia zona giorno, un’esposizione che garantisca una buona luminosità degli ambienti, il pregio di affaccio. Per il 2016 ci aspettiamo un trend positivo in termini di domanda e transazioni, con prezzi che tenderanno a stabilizzarsi. 

Nel Report trovi: 

  • l'andamento della domanda con identikit delle tipologie e delle zone più richieste
  • gli indicatori delle principali località italiane: quotazioni, tempi di vendita e il sentiment di mercato 
Scarica il Report completo sul mercato degli immobili di pregio